News

Prepensionamento per gli autisti – è fatta

La Gazzetta Ufficiale ha pubblicato il Decreto sulla possibilità per alcuni lavori difficili o pericolosi di anticipare la data del ritiro. Le domande si presentano dal 17 giugno 2017.

Dopo sette mesi dall’approvazione della Legge che istituisce l’Ape sociale e la pensione anticipata per i lavoratori precoci, finalmente i candidati possono presentare la domanda dal 17 giugno 2017. Dell’Ape sociale possono beneficiare anche le categorie che svolgono attività ritenute difficoltose o rischiose, tra cui è stata inserita anche la guida di veicoli industriali per l’autotrasporto di merci. Questa misura è in vigore in via sperimentale fino al 31 dicembre 2018 e per ottenerla bisogna avere specifici requisiti: avere compiuto 63 anni entro la fine del 2017 e avere svolto l’attività difficoltosa o rischiosa per almeno sei anni negli ultimi sette anni, con 36 anni di contributi.
L’Ape sociale è un reddito ponte fino all’avvio della normale pensione, che prevede una rata mensile fino a un massimo di 1500 euro lordi al mese, per dodici mensilità l’anno. Chi ha i requisiti per farlo, deve inviare per via telematica le domande all’Inps entro il 15 luglio 2017. Questa è però una richiesta preliminare che è analizzata dall’Inps. Quando l’istituto risponde in modo positivo (e deve farlo entro il 15 ottobre 2017), i lavoratori dovranno presentare la domanda vera. Gli interessati possono inoltrare la domanda anche tramite un patronato.

testo della Gazzetta Ufficiale

Related Posts

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.